Sleeping Beauty short movie

Totem Collective
Una grande stanza vuota e una ragazza prigioniera.
Scale e corridoi abbandonati. Un assassino e un poliziotto.
Le favole sono spesso crudeli...

Behind the scenes of Sleeping Beauty short movie

Le riprese sono state effettuate con una Blackmagic Cinema Camera 2.5k. La lente utilizzata più spesso è un 50mm f/1.4 zeiss ZE, assieme a un samyang 14mm f/2.8. La maggior parte delle riprese sono state fatte a spalla, con uno spallaccio droprig pro, e spesso l'operatore si è seduto o sdraiato su un dolly leggero, in modo da mantenere lo stesso mood anche nei movimenti. Nelle riprese controluce è stato montato un filtro neutro nel mattebox per avere un pò di alone nelle luci. L'unica location del corto è una villa semiabbandonata a Genova, eccetto per il letto d'ospedale girato al Totem Collective Studio, sempre a Genova. L'audio che non è stato ripreso in loco è stato registrato e mixato a Genova, presso Genova Records.

RØDE gear used

Blimp
NT5